Logo Comune Di Rofrano - provincia di Salerno

Vai alla Home Page

 

 

 

organo di governo

 

urp

 

albo pretorio

 

uffici e servizi

 

servizi on line

 

lavori in corso

 

concorsi

 

bandi e concorsi

 

informagiovani

 

ufficio stampa

Piano di Protezione Civile
 
test

 

Trasparenza valutazione e merito

amm

Amministrazione Trasparenza

AVCP

 

Tasi

Tasi 

Accessibilità



questo sito e' conforme alla legge 4/2004

posta

 

contatta il sindaco

 

citta di rofrano

 

youtube

 

gustatirofrano.it

 

voler bene all'italia

Percorso I Monaci le erbe officinali ed aromatiche


Le Tre Porte

Percorso per i Vicoli

 

Percorsi Turistici per vicoli

150 anni d'Italia

150° anniversario Unità d'Italia

Calcolo IMU

Benvenuti nel Sito Ufficiale del Comune di Rofrano

 

Notiziario in Primo Piano

Nasce il Forum dei Giovani Amministratori del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano nel nome di Angelo Vassallo.

incontro a PollicaPollica – la signora Vassallo ed il vicesindaco di Pollica, Stefano Pisani, hanno tenuto a battesimo la nascita del forum dei giovani amministratori del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano. Un’occasione unica per dimostrare che il percorso intrapreso da Angelo Vassallo nel territorio dell’area protetta prosegue con le gambe delle nuove leve prestate alla politica e all’amministrazione della cosa pubblica. Un’iniziativa che nasce nel contesto del progetto “Largo (ai) giovani” di recente finanziato dal Ministero della Gioventù.

Forum dei Giovani Amministratori

incontro a PollicaA dir poco commovente il ricordo di Vassallo da parte del giovane sindaco di Rofrano, Toni Viterale, che ha coordinato la nascita del nuovo organismo. Un nuovo spazio di discussione, studio, consultazione, condivisione, iniziativa e proposta, che annovera la presenza e la partecipazione di Sindaci, Assessori e Consiglieri comunali, giovani amministratori dei Comuni del Parco. L'iniziativa tenutasi presso Palazzo Capano, nel cuore del centro storico di Pollica, venerdi mattina, è stata anche l’occasione per presentare gli esiti della raccolta fondi promossa dal Quotidiano la Città con la vendita del calendario dedicato al sindaco pescatore. Presente all’incontro il direttore della testata giornalistica, Angelo Di Marino, che nel suo intervento ha evidenziato come la nutrita presenza di giovani amministratori sia testimonianza che il lavoro di rinnovamento della classe dirigente cilentana è in corso e soprattutto lascia ben sperare. Presenti all’incontro anche Michele Buonomo, presidente di Legambiente Campania, ed il presidente del Parco, Amilcare Troiano. A fare gli onori di casa, naturalmente il vicesindaco di Pollica, Stefano Pisani con al suo fianco la signora Vassallo, moglie del sindaco barbaramente ucciso lo scorso settembre. Il neonato organismo per esplicita enunciazione dei promotori, dovrà essere funzionale ad ottenere il coinvolgimento attivo e responsabile dei giovani amministratori e del mondo giovanile rispetto alla cura dell'interesse generale del territorio, identificato strategicamente con la salvaguardia e la valorizzazione dell’ambiente, con la tutela degli ecosistemi e degli equilibri ecologici. Un percorso ampiamente condiviso dal presidente Troiano che nel suo intervento ha evidenziato la necessità di finalizzare nel giusto modo gli investimenti pubblici nell’area protetta dando un nuovo slancio all’azione programmatica dell’Ente Parco proprio attraverso il coinvolgimento attivo dei giovani. Infine una bella prima proposta lanciata durante l’incontro da parte di Troiano e che ha accolto il parere favorevole dell’intero sodalizio: stabilire la sede del Forum dei Giovani amministratori del Parco presso l’antico monastero di Salemme, a Sanza, attuale sede del centro CEA “monte Cervati”. Un modo come un altro per avvicinare l’area interna con la costa attraverso il dialogo diretto dei giovani del Parco.

indietro

Notizie dagli uffici comunali

Avviso "Reddito di Inclusione" (Carta ReI)

***

 

Decreto n.5 del 30.11.2017. Presa d'atto dimissione dell'assessore comunale e vice Sindaco Lettieri Federico. Nomina di nuovo vice Sindaco.

 

***

 

Decreto n.4 del 30.11.2017. Presa d'atto dimissione dell'assessore comunale Lettieri Federico. Nomina di nuovo assessore.

***

 

Delibera Giunta Comunale / Determinazione aliquote IMU e TASI anno 2017.

 

***

Avviso INFOPOINT - orario di apertura

***

 

Avviso Fornitura libri di testo per l'anno scolastico 2017/2018.

 

***

 

COMUNICATO: Controversia  - Comune di Rofrano  / ATO-CONSAC

 

***

 

Ordinanza n. 34 del 05.12.2016. Disciplina delle macellazioni private dei suini e cinghiali allevati.

                                                               ***

Delibera Giunta Comunale / Determinazione aliquote per l'applicazione dell'imposta municipale propria IMU anno 2016 e TASI.

 

                                                              ***

Free WiFi Uliveto.

***

 

Orari di apertura biblioteca comunale e ludoteca.

 

                                                              ***

 

COMUNICATO STAMPA


Il servizio idrico integrato del Comune di Rofrano non passa alla CONSAC Spa

 


***

 

 

Comunicazione codice identificativo degli uffici comunali destinatari della fatturazione elettronica - D. M. n.55 del 3 aprile 2013 - art. 1, comma 213, lettera a), Legge n. 244/2007.

***

 

  

Imposta Unica Comunale (IUC) componente TASI (tassa sui servizi).


Rofrano Informa


Calcolo TASI



C02 C06 C07




CATEGORIA IMMOBILE RENDITA VALORE QUOTA POSS. MESI POSS. ALIQU. CALCOLO TASI
TOTALE:






- INSERISCI I DATI ANAGRAFICI PER LA STAMPA DEL Mod.F24 -

Calcolo TASI



C02 C06 C07




CATEGORIA IMMOBILE RENDITA VALORE QUOTA POSS. MESI POSS. ALIQU. CALCOLO TASI
TOTALE:






- INSERISCI I DATI ANAGRAFICI PER LA STAMPA DEL Mod.F24 -

 COMUNE DI ROFRANO - Via P. Scandizzo n° 1, 84070 Rofrano (SA)

P.Iva - C.F. 00534600655 - tel 0974 952031 / fax 0974 952462 -

 http://www.comune.rofrano.sa.it protocollo.rofrano@asmepec.it  sindaco.rofrano@asmepec.it

 

 

HTML 4.01 Strict Valid CSS
Pagina caricata in : 0.173 secondi
Powered by Asmenet Campania